Farmaexplorer.it
Xagena Mappa
Medical Meeting
Onco News

Fototossicità e fotoallergie


Si parla di fototossicità quando c’è un danno cellulare o tessutale, dopo esposizione ai raggi ultravioletti, indotto da un farmaco o una sostanza fototossici, ingeriti o applicati sulla pelle. I farmaci più comuni sono: tetracicline ( specialmente la Doxiciclina ), diuretici tiazidici, sulfamidici, fluorochinoloni, FANS ( soprattutto Piroxicam ), fenotiazine.
Le reazioni fototossiche si manifestano come eritemi o ustioni solari sproporzionate rispetto al tempo di esposizione, che compaiono a distanza di minuti od ore dall’esposizione al sole e sono limitate caratteristicamente alla cute esposta. Nei casi gravi possono svilupparsi flittene e vesciche.
La fotoallergia si manifesta invece con manifestazioni pruriginose, eruzioni eczematose nelle aree esposte al sole, che compaiono da 1 a 2 giorni dopo l’esposizione ad agenti usati per via topica che funzionano come fotosensibilizzatori. Le sostanze più comuni nelle reazioni fotoallergiche sono i filtri solari ( benzofenoni, cinnamati, dibenzoilmetani ), fragranze come l’olio di sandalo; tra i farmaci sostanze antibatteriche come la Clorexidina e l’Esaclorofene, i FANS ( soprattutto Ketoprofene e Diclofenac ), le fenotiazine come la Prometazina. Più raramente possono verificarsi reazioni fotoallergiche a farmaci sistemici, come Chinidina, chinolonici, sulfamidici, Ketoprofene e Piroxicam.

Il Ketoprofene topico è stato ritirato in Francia perché il bilancio beneficio rischio è stato giudicato negativamente.
In Italia lo scorso anno, dopo una revisione dei casi nella Rete nazionale di farmacovigilanza, che metteva in luce numerosi casi di fotoallergia da Ketoprofene ( vista anche la grande diffusione di questo farmaco di automedicazione ) sono state adottate misure per informare i pazienti e i medici sul rischio da fotoallergia ( avvertenze nel foglietto illustrativo, pittogramma su foglietto illustrativo e confezione esterna, nota informativa importante ai medici, impegno, forse poco rispettato dalle aziende, a esporre visual con avvertenze nelle farmacie ). ( Xagena2010 )

Mauro Venegoni - CRFV Lombardia - Reazioni, 2010


Farma2010 Dermo2010 Reuma2010


Indietro