Forum Infettivologico
Alliance Cicatrici
Farmaexplorer.it
Xagena Mappa

Ipercalemia indotta da Trimetoprim - Sulfametoxazolo in pazienti anziani trattati con Spironolattone


È stato condotto uno studio caso-controllo per caratterizzare il rischio di ricovero in ospedale per iperkaliemia in pazienti anziani trattati con Trimetoprim - Sulfametossazolo ( Bactrim ) in combinazione con Spironolattone ( Aldactone ).

Lo studio ha coinvolto persone residenti in Ontario ( Canada ) di età uguale o vicina ai 66 anni in trattamento cronico con Spironolattone e ammessi in ospedale con iperpotassiemia entro 14 giorni dalla prescrizione di Trimetoprim - Sulfametoxazolo, Amoxicillina ( Zimox et altri ), Norfloxacina ( Noroxin ) o Nitrofurantoina ( Furadantin ).

Pre ciascun caso sono stati identificati fino a 4 controlli dalla stessa coorte, appaiati per età, sesso e presenza o assenza di nefropatia cronica e diabete mellito, e che avevano avuto bisogno di uno degli antibiotici dello studio entro 14 giorni prima della data identificata per il caso.

La principale misura di esito era l’odds ratio per l’associazione tra ammissione in ospedale per iperpotassiemia e la prescrizione di uno degli antibiotici dello studio nei 14 giorni precedenti, aggiustato per condizioni e farmaci che potrebbero influenzare il rischio di iperpotassiemia.

Durante i 18 anni dello studio, sono state identificate 6.903 ricoveri ospedalieri per iperpotassiemia, 306 delle quali manifestatesi entro 14 giorni dall’uso di antibiotico.

Di questi soggetti, 248 ( 81% ) casi sono stati appaiati a 783 controlli.

Il 10.8% degli utilizzatori di Spironolattone ha ricevuto almeno una prescrizione di Trimetoprim - Sulfametoxazolo.

Rispetto ad Amoxicillina, la prescrizione Trimetoprim-Sulfametoxazolo è risultata associata a un marcato aumento del rischio di ricovero ospedaliero per iperpotassiemia ( odds ratio aggiustato, OR=12.4 ).

La frazione attribuibile alla popolazione è stata del 59.7%, il che suggerisce che circa il 60% di tutti i casi di iperkaliemia in pazienti anziani che assumono Spironolattone e sono trattati con antibiotico per un’infezione urinaria potrebbero essere evitati se non fosse prescritta la terapia con Trimetoprim-Sulfametoxazolo.

Anche il trattamento con Nitrofurantoina è risultato associato a un aumento del rischio di iperkaliemia ( OR=2.4 ), mentre tale rischio non è emerso con norfloxacina ( OR=1.6 ).

In conclusione, tra pazienti anziani in trattamento con Spironolattone, il trattamento con Trimetoprim - Sulfametossazolo è risultato associato a un forte aumento del rischio di ricovero in ospedale per iperkalemia e questa combinazione di farmaci dovrebbe essere evitata quando possibile. ( Xagena2011 )

Antoniou T et al, BMJ 2011; 343: d5228


Inf2011 Farma2011


Indietro