Ibuprofene
Dolore Mylan
Alliance Dermatite
Farmaexplorer.it

Trombocitopenia immune indotta dalla Vancomicina


La Vancomicina ( Vanco, Vancocin ) è un antibiotico glicopeptidico, che trova indicazione nella profilassi e nel trattamento dell’endocardite e di altre gravi infezioni da cocchi Gram positivi, compresi gli stafilococchi multiresistenti.

Solo raramente la Vancomicina è stata associata alla trombocitopenia.

Uno studio, condotto da Ricercatori del Blood Center of Wisconsin ( BCW ), ha esaminato se la trombocitopenia fosse causata dagli anticorpi Vancomicina-dipendenti nei pazienti trattati con l’antibiotico.

Sono stati analizzati i soggetti sospettati di essere affetti da trombocitopenia indotta dalla Vancomicina.

Nei 34 pazienti esaminati sono stati riscontrati anticorpi reattivi antipiastrine della classe IgG, IgM o di entrambe le classi.

Maggiori informazioni cliniche sono state ottenute per 29 pazienti.

Il nadir della conta piastrinica ( valore medio ) era di 13.600 cellule/m3.

Dieci pazienti ( 34% ) hanno sofferto di un grave sanguinamento.

Nei 26 pazienti sopravvissuti i livelli delle piastrine erano ritornati normali dopo che il trattamento con Vancomicina era stato interrotto.
In 15 pazienti, il farmaco è stato continuato per 1-14 giorni.

Gli anticorpi Vancomicina-dipendenti non sono stati trovati in 25 pazienti che erano stati trattati con l’antibiotico, ma senza sviluppare trombocitopenia.

I dati dello studio hanno indicato che un grave sanguinamento può presentarsi nei pazienti che sviluppano trombocitopenia immune indotta dalla Vancomicina. ( Xagena2007 )

Von Drygalski A et al, N Engl J Med 2007; 356: 904-910


Emo2007 Farma2007 Inf2007


Indietro